Novità e notizie

Informazioni e curiosità dal mondo Suzuki

Suzuki

New Suzuki Vitara

12-03-2021

Suzuki Hybrid

Tutti i modelli Suzuki hanno motori Hybrid

18-11-2021

Radar conessionario 2021

Suzuki torna a essere la migliore della classe Il radar delle concessionarie 2021 appena pubblicato come supplemento speciale della rivista AUTO&Wirtschaft ha eletto SUZUKI Schweiz AG vincitore della categoria «Piccoli Marchi» per la seconda volta di fila. I partner contrattuali svizzeri che hanno partecipato alla terza edizione del sondaggio hanno assegnato per la terza volta il massimo dei voti all’importatore SUZUKI di Safenwil. Ecco i risultati del terzo grande sondaggio tra concessionari nell’ambito del radar delle concessionarie. Al sondaggio condotto dal rinomato istituto di ricerche di mercato puls hanno partecipato complessivamente 352 rappresentanti svizzeri di 19 marchi. Al sondaggio, della durata di 15 minuti, bisognava rispondere a 39 domande. C’è stata grande attesa per i risultati dato che il 2020, anno particolarmente difficile a causa della pandemia, ha lasciato pesanti strascichi e ha determinato dei cambiamenti profondi rispetto al passato. Tuttavia, ancora una volta i risultati mostrano che è impossibile raggiungere il gradino più alto del podio nella soddisfazione delle concessionarie senza una base di fiducia. Vale la pena curare intensamente i rapporti perché è proprio nei periodi di crisi che un buon rapporto con i partner si dimostra un aspetto particolarmente importante. I concessionari Suzuki che hanno partecipato al sondaggio hanno assegnato ancora una volta degli ottimi voti all’importatore di Safenwil, soprattutto per quanto riguarda il rapporto di partenariato, il contatto diretto con i collaboratori e la cooperazione alla pari. I partecipanti si sono anche detti soddisfatti delle misure introdotte per contrastare la crisi conseguente alla pandemia da coronavirus. Ovviamente, presso Suzuki Schweiz AG i risultati sono stati accolti con enorme soddisfazione: «Questo nuovo risultato eccezionale ci rende orgogliosi e ci sprona a continuare a impegnarci per coltivare e intrattenere un buon rapporto con i nostri concessionari. L’anno appena trascorso ha mostrato con chiarezza che possiamo farcela solo se collaboriamo gli uni con gli altri. Anche in questo periodo così difficile abbiamo potuto contare sui nostri concessionari. E proprio per questa fiducia e per l’ottima collaborazione ringrazio tutti dal profondo del cuore» afferma Stefan Gass, Direttore di Suzuki Schweiz AG.

18-11-2021

Suzuki Svizzera

Suzuki Svizzera Le importazioni di autovetture Suzuki sono cominciate in Svizzera nel 1981. Da allora sono stati venduti più di 150'000 veicoli nel nostro paese. Dal 1° luglio 2004 Suzuki Automobile Schweiz AG fa parte del Gruppo Emil Frey. Nello stesso anno Suzuki Motor Corporation ha lanciato un’offensiva modelli e ha presentato ogni anno un nuovo modello innovante. Dal 2004 Suzuki ha più che raddoppiato le vendite in Svizzera e gli anni record si susseguivano. Oltre i modelli attraenti con un rapporto qualità/prezzo imbattibile questo successo è anche dovuto al sostegno professionale del Gruppo Emil Frey nonché all’estensione continua della rete di concessionari. Suzuki dispone oggi di una rete densa e altamente qualificata di più di 219 agenzie.

18-11-2021

Fondazione Barry

Essendo uno dei marchi 4×4 più amati in Svizzera, Suzuki si sente legata anche ai simboli nazionali elvetici. In particolare ai leggendari cani San Bernando della Fondation Barry. Ce li siamo presi così a cuore che abbiamo riservato loro un posto d’onore anche nello spot televisivo invernale di Suzuki. I cani San Bernando dell’Ospizio vivono sul Gran San Bernardo da più di 300 anni. L’esponente più celebre della razza è Barry (nato sul Gran San Bernardo nel 1800 e morto a Berna nel 1814). Barry veniva impiegato dai monaci dell’Ospizio come cane da salvataggio e si racconta che abbia salvato la vita a più di 40 persone. La Fondation Barry si dedica a preservare la varietà unica dei cani San Bernardo dell’Ospizio e dal 2005 è proprietaria dell’allevamento che si finanzia attraverso le donazioni. In media ogni anno vengono alla luce 20 cuccioli di San Bernardo. Quest’anno portiamo avanti con grande entusiasmo il nostro impegno per i cani da valanga della Svizzera primitiva. Lasciatevi contagiare dalla nostra passione per la Fondation Barry: trovate fantastici souvenir Barry e maggiori informazioni sulla fondazione e sui suoi cani San Bernardo all’indirizzo

18-11-2021

Suzuki Ecologia

Cambiare mentalità e cambiare auto Il consumo della flotta Suzuki è di soltanto 5,1l/100km – Suzuki detta dunque nuovi standard anche in materia di efficienza energetica. Le Alto, Splash e Swift sono collocate nella categoria di efficienza energetica A e sono anche convincenti grazie a un ottimo rapporto prezzo/prestazioni. Compattezza significa gestire le risorse in modo intelligente. Ne fa parte anche il consumo di carburante e basse emissioni di CO2. I migliori esempi sono la Suzuki Celerio (3,6l/100km) nonché la nuova Suzuki Baleno (4,0l/100km), tutte collocate nella miglior categoria di efficienza energetica: A. Con Suzuki lei risparmia l’ambiente e anche il suo portamonete. Viaggiare su Suzuki – risparmiare benzina! Carta ambientale globale Suzuki Dal 2002 Suzuki ha sottoscritto una Carta ambientale globale che tocca tutte le sue attività. I criteri della Carta regolamentano anche la valutazione dei partner. Uno dei punti essenziali è costituito dal programma 3 R: Reduce (ridurre), Reuse (riutilizzare), Recycle (riciclare). Riduzione del consumo di flotta Con un consumo di flotta medio di soli 5.4 l/100km Suzuki è già oggi un modello cui ispirarsi. L’evoluzione coerente dell’originale tecnologia compatta a risparmio di peso e di propulsori ottimizzati ridurrà ulteriormente il consumo di carburante e di energia. Riciclaggio sostenibile Suzuki dota sistematicamente tutti i componenti delle auto di un apposito codice per agevolare la cernita e il riciclaggio delle materie prime. Le teorie di smaltimento più all’avanguardia si applicano anche alla produzione. Certificazione ISO 14 001 Gli stabilimenti di produzione Suzuki realizzati con i criteri più moderni soddisfano i requisiti internazionali ISO 14001 sui processi di produzione a basso impatto ambientale. Concetto di smaltimento in Svizzera Suzuki Automobile Schweiz AG segue un concetto di smaltimento che include tutti i concessionari e gli stabilimenti Suzuki. In collaborazione con un partner specializzato certificato ISO, materiali, liquidi, batterie, componentistica elettronica, ecc. fino agli imballi vengono smaltiti e /o raccolti, separati e riciclati possibilmente senza soluzione di continuità. L’obiettivo e il risultato consistono in un pregiato circuito chiuso per la salvaguardia dell’ambiente.

18-11-2021

Contatti

Dove ci troviamo

Forestauto SA
Via Mola 22
CH-6850 Mendrisio

Vedi mappa



Orari di apertura

VENDITA
Lun - Ven   08:00 - 12:00, 13:30 - 19:00
Sabato 09:00 - 12:00
OFFICINA
Lun - Ven  
08:00 - 12:00, 13:30 - 18:00
Venerdì 08:00 - 12:00, 13:30 - 17:20